domenica, Novembre 28, 2021

Monitor Italia: Pd primo partito, Lega sempre dietro a Fdi. Centrodestra in vantaggio

PD RESTA PRIMO PARTITO, LEGA SEMPRE DIETRO FDI Il Pd si conferma primo partito per il 20,3% degli intervistati, invariato rispetto alla scorsa settimana. Alle...

ULTIM'ORA

Amazzonia, dissidenti delle Farc accusati di deforestazione

ROMA -In Colombia tre comandanti di gruppi dissidenti delle Fuerzas Armadas Revolucionarias de Colombia (Farc) – vale a dire quelle formazioni che...

Temporali e venti forti, allerta arancione in Calabria e Campania

ROMA – L’ampia area di bassa pressione nord-europea, alimentata da aria artica, non accenna ad indebolirsi e, dalla serata odierna, consentirà l’attivazione di...

La moda sociale in passarella al Disco Club Hb Hall

L’iniziativa è stata promossa da Elite-moda, cinema e spettacolo E.t.s.” e Vivien Luxury” Un importante evento di promozione sociale che ha visto la moda protagonista:...

Vaccino Covid ai bambini, Speranza: “Parlatene con il pediatra, non con i social”

ROMA – “Credo che sia giusto vaccinare contro il Covid i propri figli. L’appello che voglio lanciare alle famiglie italiane, come padre e...

Violenza sulle donne, Mattarella: “Numeri intollerabili, è fallimento società”

ROMA – “Questa Giornata impone di confrontarci, ogni anno, con numeri intollerabili che testimoniano una continua, diffusa e ancora inestirpabile violenza contro le donne. La nostra società è ancora pervasa, in differenti territori e in svariati contesti, da episodi di violenza, verbale, economica, fisica, frutto dell’idea, inaccettabile, che l’uomo possa prevaricare sulla donna utilizzando la forza”, afferma Mattarella.

LEGGI ANCHE: Il 25 novembre è la Giornata contro la violenza sulle donne: i dati in Italia

“FALLIMENTO DELLA SOCIETÀ”

In molti casi, prosegue, “la violenza contro le donne supera il rapporto di coppia e si riversa anzitutto sui bambini, ma anche su altri familiari, amici e persone che tentano di intervenire per arginare questa folle spirale. In tutti i casi, la violenza contro le donne è un fallimento della nostra società nel suo insieme, che non è riuscita, nel percorso di liberazione compiuto dalle donne in quest’ultimo secolo, ad accettare una concezione pienamente paritaria dei rapporti di coppia”.

“ANCORA MOLTA STRADA DA FARE”

“Resta ancora molta strada da fare, ma occorre continuare ad operare, individualmente e con azioni collettive, perché eliminare la violenza sulle donne è un obiettivo essenziale per il nostro vivere in comune”, dice il Presidente della Repubblica.

“EDUCARE AL RISPETTO, ALLA PARITÀ E AL DIALOGO”

“La violenza contro le donne prende origine infatti da una visione distorta dei rapporti tra uomo e donna, che vede la seconda come oggetto e in ogni caso come soggetto non degno di un pieno rispetto. È nell’idea di inferiorità che pervade, ancora troppo spesso, l’approccio alla questione femminile, in cui si trovano le radici di ogni forma di violenza”, dice ancora Mattarella.”Per uscire da questa spirale- aggiunge- è necessario educare: educare al rispetto, educare alla parità, educare all’idea che mai la forza può costituire uno strumento di dialogo. Già nelle famiglie si deve diffondere questa educazione e poi nelle scuole, fin dalla prima infanzia.

“DIPENDENZA ECONOMICA OSTACOLO A DENUNCIA”

“È fondamentale che le donne che hanno subito violenza sentano intorno a loro un mondo che le accoglie e le protegge, per consentire loro di uscire dal silenzio e liberarsi da quel recinto dove è nata la violenza. Solo con una società pronta a sostenere le vittime sarà possibile sconfiggere la violenza contro le donne. Per questo è importante l’attività che ogni giorno portano avanti le istituzioni, le associazioni, le volontarie e i volontari, che tentano di costruire rifugi per curare e prevenire gli episodi di violenza”. aggiunge ancora il Presidente della Repubblica.”La prevenzione della violenza- dice ancora- richiede ascolto, interventi, reti di sostegno e in molti casi strumenti per offrire alle donne un’alternativa di vita libera. La dipendenza, spesso di carattere economico, in cui molte di esse si trovano è di ostacolo alla ricerca di protezione e alla stessa denuncia degli episodi violenti”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

L’articolo Violenza sulle donne, Mattarella: “Numeri intollerabili, è fallimento società” proviene da Ragionieri e previdenza.

continua a leggere sul sito di riferimento

Latest Posts

Amazzonia, dissidenti delle Farc accusati di deforestazione

ROMA -In Colombia tre comandanti di gruppi dissidenti delle Fuerzas Armadas Revolucionarias de Colombia (Farc) – vale a dire quelle formazioni che...

Temporali e venti forti, allerta arancione in Calabria e Campania

ROMA – L’ampia area di bassa pressione nord-europea, alimentata da aria artica, non accenna ad indebolirsi e, dalla serata odierna, consentirà l’attivazione di...

La moda sociale in passarella al Disco Club Hb Hall

L’iniziativa è stata promossa da Elite-moda, cinema e spettacolo E.t.s.” e Vivien Luxury” Un importante evento di promozione sociale che ha visto la moda protagonista:...

Vaccino Covid ai bambini, Speranza: “Parlatene con il pediatra, non con i social”

ROMA – “Credo che sia giusto vaccinare contro il Covid i propri figli. L’appello che voglio lanciare alle famiglie italiane, come padre e...

Da Leggere

VIDEO | I costumi ecologici e green di Ludovica Gualtieri a Pharmexpo

NAPOLI – “Il costume che proponiamo è 100% ecologico e green. È fatto con il nylon delle reti da pesca abbandonate negli oceani che...

Cnpr: Risultato assestato 2021 pari a + 127,54 mln di euro

L’assemblea dei delegati della Cassa di previdenza dei ragionieri e degli esperti contabili ha approvato anche il bilancio di previsione 2022 NAPOLI – L’assemblea dei...

Dopo l’appello del sindaco, la pecora smarrita di Ferrara trova casa: ora tocca convincerla

FERRARA – Ci sono buone notizie per la pecorella smarrita di Ferrara: l’associazione Nuova TerraViva ha dato la propria disponibilità ad accoglierla all’indomani dell’appello...

VIDEO | Credifarma: “Con Pharmexpo vicini a tutti gli attori della filiera”

NAPOLI – “È certamente un evento rilevante perché qui confluiscono tutti gli attori della filiera. È un momento all’interno del quale si possono unire...

VIDEO | Rizzitelli: “‘Accademia Informatica’ forma giovani digitali”

ROMA – Formazione di persone da introdurre nel mondo del lavoro una volta conseguito il diploma o la laurea e supporto alle aziende nello...