martedì, 18 Giugno , 24

Venezia, il Leone d’oro a “Poor Things” di Yorgos Lanthimos

video newsVenezia, il Leone d'oro a "Poor Things" di Yorgos Lanthimos

Arriverà nelle sale italiane dal 25 gennaio

Venezia, 9 set. (askanews) – Ha entusiasmato Venezia “Poor Things”, (“Povere Creature!”) di Yorgos Lanthimos, presentato in anteprima mondiale in concorso all’80esima Mostra del cinema (e dal 25 gennaio nelle sale italiane). Un film definito “unico” da molti critici, applauditissimo e con una performance incredibile della protagonista Emma Stone, che figura anche tra i produttori, con un’interpretazione che potrebbe regalarle un altro Oscar.Tratto dal romanzo di Alasdair Gray, racconta la storia di Bella Baxter (Emma Stone), una sorta di Frankenstein al femminile riportata in vita da uno scienziato (Willem Dafoe). Desiderosa di imparare tutto, libera dai pregiudizi, aperta a nuove esperienze e scoperte, anche della sessualità. Una sorta di romanzo di formazione di un’eroina moderna, tra fantascienza, atmosfere gotiche e umorismo.Il regista ha detto che Emma Stone è stata coinvolta nel progetto fin dai tempi in cui giravano insieme ‘La favorita’. “L’ho tenuta sempre informata sulle varie stesure della sceneggiatura e sulla creazione del personaggio, questo l’ha aiutata, ha tenuto l’idea in mente per tanto tempo e quando è arrivato il momento di recitare era come se avesse già vissuto con il personaggio, era già con lei” ha raccontato Lanthimos.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles