martedì, 18 Giugno , 24

VDA Award, un premio per le eccellenze dell’arte digitale

video newsVDA Award, un premio per le eccellenze dell'arte digitale

Selezionati 12 artisti italiani per la prima edizione

Roma, 16 ago. (askanews) – Intelligenza artificiale generativa, metaverso e multiverso, NFT, VR, realtà aumentata e molto altro: nel 2023 l’arte digitale si è affermata sempre di più come nuovo linguaggio artistico e mezzo per raccontare il contemporaneo e i suoi cambiamenti. Su questa scia è nata la prima edizione di VDA Award, premio alle eccellenze dell’arte digitale, lanciato dal progetto Var Digital Art. Il direttore artistico Davide Sarchioni: “Quando si parla di arte digitale l’innovazione non è data tanto da quali strumenti innovativi l’artista impiega per la creazione delle opere, quanto dal come l’artista utilizza questi strumenti; questa è una riflessione valida per l’analisi delle manifestazioni dell’arte digitale e anche per l’arte contemporanea in genere”.Al centro del progetto ci sono gli artisti: 12 quelli selezionati, italiani, di varia formazione, approccio e linguaggio, tra loro anche degli esordienti. (Luca Pozzi, Chiara Passa, Federica Di Pietrantonio, Domenico Dom Barra, Debora Hirsch, Martin Romeo, Rino Stefano Tagliafierro, Davide Maria Coltro, Matteo Succi in arte Svccy , Danilo Correale, Roberto Fassone, Kamilia Kard.”L’intento è riuscire a individuare quali sono le ricerche e le esperienze artistiche di valore da tutto ciò che invece ha a che fare con la creatività, il visual design e tanto altro: c’è un po’ l’idea di voler riuscire a mappare l’arte contemporanea digitale italiana nel modo più ampio, distinguendo l’effettivo valore artistico da altre esperienze che invece hanno a che fare in maniera più generica con l’ambito creativo”. A settembre verranno selezionati i migliori quattro lavori da presentare al pubblico a fine ottobre al Palazzo dei Congressi di Rimini.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles