Tra Rockabye e Baby boy, Sean Paul fa ballare Cinecittà World

0
87
tra-rockabye-e-baby-boy,-sean-paul-fa-ballare-cinecitta-world
Tra Rockabye e Baby boy, Sean Paul fa ballare Cinecittà World

Oltre 15.000 spettatori per il re della dancehall giamaicano

Roma, 9 set. (askanews) – Il Re della dancehall Sean Paul ha travolto per un’ora e mezza di spettacolo oltre 15.000 persone a Cinecittà World, il Parco divertimenti del cinema e della TV di Roma, tra applausi, balli, emozioni e grandi successi.Il cantante e rapper giamaicano, accompagnato da Big band e 18 ballerini, ha ripercorso le hit che per anni hanno dominato le classifiche mondiali: ad aprire la scaletta “Love Me Ladies”, “Get Busy” e “Scorcha”, questo brano tratto dall’ottavo e ultimo album dell’artista (2022), come anche “Light my fire”.E non poteva mancare “Gimme the light” – dall’album di successo “Dutty Rock” (2002) – “Baby Boy” featuring della hit di Beyoncé o “Rockabye” di Clean Bandit, di cui è compositore, grande successo del 2016. E infine chiusura esplosiva con “Temperature”. Dopo l’esibizione di Sean Paul, la serata a Cinecittà World è continuata sotto le stelle fino alle 4 am con il Party Senorita, animato dal DJ Set di Radio Mambo.