venerdì, 12 Luglio , 24

Incidente nel beneventano, scontro tra scooter: morti due 17enni

(Adnkronos) - Scontro tra due scooter,...

Morgan: “Ho denunciato la Lucarelli per incitamento all’odio”

(Adnkronos) - ''Ho denunciato Selvaggia Lucarelli...

Covid oggi Italia, contagi in aumento: Lombardia al top

(Adnkronos) - Aumentano i contagi Covid...

Tg politico parlamentare, edizione del 18 giugno 2024

PoliticaTg politico parlamentare, edizione del 18 giugno 2024

MATTARELLA: DISINFORMAZIONE RUSSA IN ITALIA INACCETTABILE

“Anche in Italia si registrano costantemente tentativi di influenza disinformativa da parte russa”. A lanciare l’allarme è il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, durante l’incontro a Chisinau con la sua omologa della Moldavia, Maia Sandu. Secondo Mattarella il fenomeno tende a intensificarsi “particolarmente nei momenti elettorali”. Si tratta di “una diffusa tempesta di disinformazione, di fake news, di falsità, volte tutte a screditare e destabilizzare”. Siamo di fronte, conclude il Capo dello Stato, a “forme di ostilità inaccettabili che richiederanno, sollecitamente, in sede di comunità internazionale, delle regole che riguardino il rispetto degli altri Paesi”.

TAJANI: ITALIA LAVORA PER LA PACE IN UCRAINA E A GAZA

L’Ucraina e il Medio oriente sono “al centro dell’azione diplomatica italiana, come dimostra la dichiarazione finale del G7 di Borgo Egnazia”. Lo sottolinea il ministro degli Esteri Antonio Tajani. Durante l’audizione nelle commissioni Esteri di Camera e Senato il ministro assicura che l’Italia “sostiene il cessate il fuoco a Gaza”. E si dice ottimista per “uno stato di Palestina in tempi brevi”. Sul versante dell’altro conflitto in corso è pronto “il nono pacchetto di aiuti militari per Kiev e 140 milioni per la ricostruzione”. Insomma l’Italia, conclude Tajani “è protagonista di pace e non propone piani di resa come Putin”.

SCIOPERI. GARANTE: ANDAMENTO STABILE, 40% NEI TRASPORTI

Nel 2023 si registra un “andamento stabile rispetto all’anno precedente” degli scioperi con 1.649 proteste proclamate, delle quale 1.129 effettuate. E’ quanto emerge dalla relazione annuale della Commissione di garanzia dell’attuazione della legge sullo sciopero nei servizi pubblici essenziali. La presidente, che ha illustrato i dati a Montecitorio, spiega che quasi il 40% degli scioperi si è registrato nel trasporto: aereo, ferroviario, marittimo, pubblico locale. La commissione segnala poi che “gli equilibri delle relazioni sindacali sono messi a dura prova dalla esternalizzazione dei servizi”. Gli appalti e subappalti vedono “differenze retributive anche notevoli dovute ai diversi contratti applicati, peggiorativi rispetto a quello del settore”.

CICLISMO. A MONTECITORIO LE MAGLIE IN MOSTRA

Le maglie più importanti del ciclismo italiano da oggi in mostra alla Camera dei Deputati. L’esposizione è stata inaugurata dal presidente Lorenzo Fontana, insieme al presidente del Coni Giovanni Malagò. In mostra ci sono le due maglie azzurre delle Olimpiadi e Paralimpiadi di Parigi 2024, la maglia tricolore che si aggiudica con il campionato italiano, la maglia ciclamino, che premia la classifica a punti, riservata ai velocisti assegnata a Jonathan Milan, e quella bianca di Tiberi. Per Fontana “il ciclismo e il giro d’Italia rappresentano anche un indotto importante dal punto di vista economico”. Malagò osserva che il ciclismo ha una “popolarità impressionante in tutte le regioni” ed è la terza federazione come numero di medaglie, dopo la scherma e l’atletica. 

L’articolo Tg politico parlamentare, edizione del 18 giugno 2024 proviene da Agenzia Dire.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo https://www.dire.it

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles