lunedì, Luglio 26, 2021

D’Amato: “Escludo la zona gialla per il Lazio”

ROMA – Per il momento il Lazio non corre il rischio di finire in zona gialla. “Escludo il Lazio in zona gialla perché siamo molto lontani...

ULTIM'ORA

Emilia flagellata dal maltempo, alberi caduti in strada e chicchi di grandine “come albicocche”

BOLOGNA – Feriti sulle strade modenesi per via del maltempo di queste ore. Nell’area nord, nella zona tra Carpi, Novi e Mirandola, nel pomeriggio...

A San Paolo del Brasile contestano gli schiavisti, statua in fiamme

di Bianca Oliveira SAN PAOLO – Manifestanti nel fine settimana hanno dato fuoco a una statua dedicata a Borba Gato, a San Paolo del Brasile. L’episodio...

Fao, Pre-vertice sui sistemi alimentari: obiettivo zero sprechi e zero fame

ROMA – Si è aperto oggi a Roma, nel quartier generale della Fao, il Pre-vertice sui sistemi alimentari. L’appuntamento guardaa al Vertice sui sistemi...

Nigra, il pezzo Lib-Dem di Azione che a Torino sceglie Damilano

TORINO –  Azione “si è spaccata, non si è divisa” sulla scelta di sostenere il centrosinistra capeggiato da Stefano Lo Russo. Questa è la...

Stallo sulla giustizia, Cartabia non convince il M5s: “Tutti i processi devono arrivare a conclusione”

ROMA – “Per il MoVimento 5 stelle è fondamentale che tutti i processi arrivino alla loro naturale conclusione e per questo abbiamo fatto nostri gli appelli lanciati ieri da Nicola Gratteri e Federico Cafiero de Raho. Ebbene sia il procuratore capo di Catanzaro che il procuratore nazionale Antimafia e Antiterrorismo, commentando l’impostazione della Riforma del processo penale messa a punto dalla ministra Marta Cartabia, hanno evidenziato il concreto rischio che almeno il 50% dei processi finisca per essere dichiarato improcedibile”. Lo dichiarano le deputate e i deputati M5s in commissione Giustizia alla Camera.

LEGGI ANCHE: Conte: “Dialogo sulla riforma della Giustizia, ma i processi non possono svanire”

“Oggi la Guardasigilli durante il question time a Montecitorio- aggiungono- ha dichiarato che ‘i processi per reati puniti con l’ergastolo non sono soggetti al regime dell’improcedibilità e per quelli che riguardano reati gravi sono possibili proroghe’. La verità è però che solo una piccola parte dei processi per mafia riguarda reati punibili con l’ergastolo”.

LEGGI ANCHE: Giustizia, sfida sugli emendamenti del M5s: Governo in pressing per il ritiro

“I processi contro la grande criminalità non si esauriscono con i maxi-processi nei confronti dei vertici delle organizzazioni. Anzi, più frequentemente, quando vengono indagate persone per associazione mafiosa, concorso esterno o reati aggravati per aver favorito la mafia, non si arriva affatto all’ergastolo”, concludono.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

L’articolo Stallo sulla giustizia, Cartabia non convince il M5s: “Tutti i processi devono arrivare a conclusione” proviene da Ragionieri e previdenza.

continua a leggere sul sito di riferimento

Latest Posts

Emilia flagellata dal maltempo, alberi caduti in strada e chicchi di grandine “come albicocche”

BOLOGNA – Feriti sulle strade modenesi per via del maltempo di queste ore. Nell’area nord, nella zona tra Carpi, Novi e Mirandola, nel pomeriggio...

A San Paolo del Brasile contestano gli schiavisti, statua in fiamme

di Bianca Oliveira SAN PAOLO – Manifestanti nel fine settimana hanno dato fuoco a una statua dedicata a Borba Gato, a San Paolo del Brasile. L’episodio...

Fao, Pre-vertice sui sistemi alimentari: obiettivo zero sprechi e zero fame

ROMA – Si è aperto oggi a Roma, nel quartier generale della Fao, il Pre-vertice sui sistemi alimentari. L’appuntamento guardaa al Vertice sui sistemi...

Nigra, il pezzo Lib-Dem di Azione che a Torino sceglie Damilano

TORINO –  Azione “si è spaccata, non si è divisa” sulla scelta di sostenere il centrosinistra capeggiato da Stefano Lo Russo. Questa è la...

Da Leggere

Gli operai della Whirlpool protestano al porto di Napoli, bloccati gli imbarchi

NAPOLI – Gli operai della Whirlpool di Napoli continuano a protestare in vista della procedura di licenziamento collettivo annunciata dalla multinazionale americana. In questo...

La Sipps fa rete con società scientifiche e imprese per aiutare le famiglie

ROMA – “Le famiglie italiane hanno bisogno di punti di riferimento, sicurezza. Sono impaurite, impoverite e vogliono conforto. Il pediatra deve essere il loro...

All’hub della Fiera di Genova salta la connessione: code e ritardi per vaccinarsi

GENOVA – Un problema informatico sta mandando in tilt questa mattina l’hub vaccinale della Fiera di Genova. Saltata la connessione a Internet, probabilmente a...

A Rebibbia incendiate due auto di agenti della Polizia penitenziaria

ROMA – Le auto private di due appartenenti al Corpo di Polizia Penitenziaria in servizio nel carcere di Roma Rebibbia sono state bruciate a...

Tunisia, il presidente destituisce il premier e sospende il parlamento “per salvare il Paese”

ROMA – Misure necessarie per “salvare la Tunisia”: è stata presentata con queste parole dal capo dello Stato Kaïs Saïed la decisione, comunicata ieri...