Spazi da non perdere, campo di basket porta colore a Ballarò

0
65
spazi-da-non-perdere,-campo-di-basket-porta-colore-a-ballaro
Spazi da non perdere, campo di basket porta colore a Ballarò

A Palermo progetto C.A.S.A.

Roma, 12 lug. (askanews) – A Palermo spazi rinnovati, pieni di vita e colori, spazi di gioco, amicizia e libertà: con questa mission il progetto C.A.S.A. a Ballarò, selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile, ha riqualificato il campetto di basket dell’ICS Nuccio, a Palermo.Un importante lavoro di ristrutturazione, che ha visto il ripristino dello spazio, reso polifunzionale con attività sportive di basket e pallavolo, e aperto a bambini e ragazzi della scuola e dell’intero quartiere.C.A.S.A. a Ballarò è un progetto di comunità, dove CASA sta per “Comunità Attiva e Scuola Aperta”. Comunità che vede, come spiega il coordinatore del progetto Ernesto Paci: “Uno sforzo comune di tutti gli attori del processo educativo, operatori del terzo settore, insegnanti e famiglie, che decidono di accompagnare e affiancare i ragazzi in tutto il percorso”.L’attività di ristrutturazione è stata anche l’occasione per portare colore nel quartiere, selezionando e mescolando quelli che sono i colori delle associazioni partner del progetto, tra cui la squadra di basket Ballarò Vipers che svolge allenamenti e partite nel campetto.”Nei mesi in cui si sono svolti i lavori di ristrutturazione, la cosa più bella è stata veder crescere l’aspettativa dei ragazzi, che dalle finestre chiedevano alle insegnanti di uscire per vedere come sarebbe diventato quel campetto che avevano sempre visto trascurato o parzialmente utilizzato – racconta AngelicaAgnello, architetto coinvolto nel progetto – appena hanno cominciato a vedere i colori a terra, hanno iniziato a chiedere con insistenza di uscire per poter andare a giocare”. Associazioni, cooperative sociali, parrocchie, scuole, università, piccoli commercianti, cittadini e rappresentanti istituzionali sono stati coinvolti in un unico processo di partecipazione. Una comunità attiva che dialoga, educa, crearelazioni e opportunità, in una logica di welfare comunitario sostenibile.www.conmagazine.it