Sofia Coppola: sia Priscilla che mia madre hanno dovuto lottare

0
89
sofia-coppola:-sia-priscilla-che-mia-madre-hanno-dovuto-lottare
Sofia Coppola: sia Priscilla che mia madre hanno dovuto lottare

Regista ha presentato alla Mostra di Venezia film su moglie Elvis

Venezia, 4 set. (askanews) – In “Priscilla”, presentato in concorso alla Mostra di Venezia, Sofia Coppola porta alla luce la vera storia della moglie di Elvis Presley, il dietro le quinte della vita a Graceland e la scoperta, da parte di questa donna, della propria identità. Priscilla Beaulieu, interpretata da Cailee Spaeny, incontrò la superstar del rock’n’roll quando era un’adolescente. Il loro fu un amore travolgente ma un matrimonio turbolento, che lei ha descritto in una autobiografia che è alla base del film della regista.”Lei appartiene alla generazione di mia madre. Da loro ci si aspettava che fossero appagate se avevano una bella famiglia, una bella casa, dei figli. Invece io ho visto mia madre lottare per poter esprimere la propria creatività. Era interessante vedere come le cose sono cambiate, anche se ce ne sono alcune per cui noi dobbiamo ancora lottare”.Sofia Coppola ha incontrato molte volte Priscilla Presley, che le ha raccontato la sua vita insieme ad Elvis, dal primo incontro al giorno in cui lasciò la loro casa: “E’ la prima volta che faccio un film su una persona vivente. Volevo che Priscilla si sentisse rappresentata e allo stesso che fosse un mio film. Ero molto impaurita quando glielo ho mostrato la prima volta ma lei ha detto che avevo fatto un buon lavoro. Ha detto: quella sono io”.