Sarah Jane Morris e Antonella Ruggiero star di “Jazz by the Pool”

0
21
sarah-jane-morris-e-antonella-ruggiero-star-di-“jazz-by-the-pool”
Sarah Jane Morris e Antonella Ruggiero star di “Jazz by the Pool”

Tony Momrelle, terzo ospite a festival Terme Preistoriche Montegrotto
Roma, 11 giu. (askanews) – Grande appuntamento per gli amanti della musica con la XIII Edizione di Jazz by The Pool, storico festival jazz al Terme Preistoriche Resort & Spa di Montegrotto Terme (PD), che dal 21 giugno vedrà protagoniste tre grandi voci della scena musicale italiana e internazionale: Sarah Jane Morris, Antonella Ruggiero e Tony Momrelle, alias lo “Stevie Wonder del XXI secolo”.
Ad aprire il Festival, venerdì 21 giugno sarà il grande ritorno di Sarah Jane Morris, una delle più raffinate e meno formali cantanti degli ultimi anni, sempre in bilico tra ossequio alla tradizione e desiderio di esplorare nuovi territori musicali, accostando ritmi jazz, blues, rock e africani. Accompagnata due chitarristi di grande talento, Tony Remy e Tim Cansfield, con la sua voce e la sua passione porterà sul palco canzoni romantiche, standard soul e famosi blues.
Venerdì 2 agosto sarà una delle più grandi voci della musica italiana, Antonella Ruggiero a esibirsi, portando a bordo delle piscine termali “Empatía”, un viaggio lungo le canzoni dei Matia Bazar più amate dalla Ruggiero, e un omaggio ai pezzi storici dei cantautori italiani, da Fabrizio De Andrè alla PFM passando per Mario Venuti. Insieme a Roberto Colombo (tastiere e vocoder), Maurizio Camardi (sax, duduk e flauti etnici), Roberto Olzer (piano e tastiere) e Alessandro Alcolin (percussioni), Ruggiero proporrà anche alcuni brani tratti dall’omonimo disco registrato in occasione di un evento dedicato al volontariato, uno speciale concerto tenutosi nella meravigliosa Basilica di Sant’Antonio a Padova per l’inaugurazione di Padova Capitale Europea del volontariato 2020.
Venerdì 23 agosto a chiudere il festival sarà l’artista considerato lo “Stevie Wonder del XXI secolo”: Tony Momrelle, noto al grande pubblico italiano per essere stato il cantante della famosa band britannica Acid-jazz Incognito, presenterà una tela vibrante e diversificata di canzoni che portano il meglio del suo talento. Confermato anche nella sua ultima uscita discografica, l’EP “Lockdown Acoustic Session” con i singoli “Someday we’ll all be free” e “You got all the loving”.
“Sono molto orgogliosa di presentare la tredicesima edizione di ‘Jazz by the Pool’ – racconta Angela Stoppato, amministratrice delegata di Terme Preistoriche Resort & Spa – Siamo felici di vedere come ogni anno il festival raccolga il consenso dei nostri ospiti, alcuni dei quali molto affezionati al format, che ritroviamo con piacere tutti gli anni anche più volte nel corso della stessa rassegna. Per questa edizione abbiamo scelto tre voci estremamente riconoscibili del panorama nazionale e internazionale sicuri che ci regaleranno momenti di grande musica”.
Per Aba Chiara, direttrice artistica del Festival, il suo ruolo è una “conferma di una storia d’amore che dura dal 2016: “Angela Stoppato, allora direttrice di Terme Preistoriche – racconta – mi chiese di esibirmi in concerto all’interno di Jazz by the pool, la rassegna musicale a bordo piscina che osservavo da molto tempo come fan. Sono tornata poi nel 2018 per presentare il mio album e l’anno scorso ho avuto l’onore di diventare Direttrice Artistica del Festival, nella sua prima edizione post covid. Quest’anno si raddoppia, con la fiducia rinnovata da parte di Terme Preistoriche e la richiesta di selezionare una lineup di grandi voci”.
Jazz by The Pool è organizzato da Terme Preistoriche Resort & Spa con i patrocini del Comune di Montegrotto, del Consorzio Terme Colli Marketing e di Federalberghi Terme Abano Montegrotto.