sabato, Febbraio 4, 2023

Nissan e Iberdrola insieme per una mobilità più green

Con un pacchetto di prodotti e servizi per i clienti Nissan EV Milano, 3 feb. (askanews) - Nissan e Iberdrola siglano un accordo di partnership...

ULTIM'ORA

##Lazio: i candidati insieme in tv tra sorrisi e pochi veleni

Verso il voto guardano al rush finale Roma, 3 feb. (askanews) - Manca una settimana per convincere gli elettori ad andare alle urne, domenica 12...

Lunedì vertice Von der Leyen-Michel-Lagarde-Donohoe-Hoyer

Incontro fissato in serata. Il 9 e 10 il vertice Ue Roma, 3 feb. (askanews) - Lunedì 6 febbraio si svolgerà un vertice tra istituzioni...

‘I Carnevali della tradizione’ torna in piazza San Marco a Venezia

ROMA – Lunedì 20 febbraio, dalle ore 15 a Venezia in piazza San Marco, le maschere della tradizione, dalla Puglia alla Sicilia, passando per...

Meloni: Stato sotto attacco. Chiede abbassare toni (anche ai suoi)

Premier rinvia a domani risposta. Ma per Delmastro no dimissioni senza novità da Procura Berlino, 3 feb. (askanews) - Magari per qualche minuto ha sperato...

Sanità, Ugl: gli operatori dell’emergenza-urgenza eroi dimenticati

Giuliano e Catalano: “Condizioni di sicurezza inaccettabili”

Milano, 2 dic. (askanews) – “Sono tanti, troppi ormai gli incidenti che vedono coinvolti i mezzi dell’emergenza-urgenza e i loro equipaggi. La tragica morte nelle Marche di Simone Sartini, un nostro giovane iscritto salutato dallo straziante suono delle sirene dei mezzi dei colleghi durante le esequie, ha acceso i riflettori sui rischi che questi autentici eroi corrono ogni giorno. Alcune ore fa un’altra autoambulanza è rimasta coinvolta in un incidente a Milano, a fine novembre è accaduto a Roma. Tutto questo a fronte di condizioni di lavoro e di sicurezza inaccettabili”. Lo dichiarano congiuntamente il Segretario Nazionale della Ugl Salute Gianluca Giuliano e Giuseppe Catalano, responsabile del Coordinamento Nazionale Emergenza Urgenza.

“Da tempo abbiamo elaborato una Proposta di Legge, che è stata consegnata ad alcuni parlamentari nella passata legislatura, e che ora siamo pronti a consegnare nelle mani del Ministro della Salute Schillaci, per riformare e innovare il sistema. Punto cardine del nostro progetto – proseguono i sindacalisti – è anche il riconoscimento giuridico di una figura professionale di alto profilo: l’operatore esperto dell’emergenza. Questa dovrà assorbire al suo interno anche gli Autisti Soccorritori, oggi sospesi in un limbo contrattuale e giuridico, regolamentandone le condizioni di accesso, le modalità di formazione, il ruolo e le competenze professionali per consentire una interazione costante con medici ed infermieri che assicuri ai cittadini il miglior servizio per 365 giorni l’anno. Chiediamo di unificare sul territorio l’emergenza-urgenza, coordinandola attraverso una cabina di regia nazionale, per evitare difformità nell’erogazione dei servizi e nella formazione degli operatori. Riteniamo assolutamente essenziale un intervento per dare garanzie giuridiche, di sicurezza e previdenziali. Basti pensare che ad oggi il lavoro che si svolge sui mezzi di soccorso non è considerato usurante. Questo ed altro deve l’intera nazione a questi eroi dimenticati e silenziosi, ogni giorno impegnati a prestare assistenza ai cittadini”, concludono Giuliano e Catalano

continua a leggere sul sito di riferimento

Latest Posts

##Lazio: i candidati insieme in tv tra sorrisi e pochi veleni

Verso il voto guardano al rush finale Roma, 3 feb. (askanews) - Manca una settimana per convincere gli elettori ad andare alle urne, domenica 12...

Lunedì vertice Von der Leyen-Michel-Lagarde-Donohoe-Hoyer

Incontro fissato in serata. Il 9 e 10 il vertice Ue Roma, 3 feb. (askanews) - Lunedì 6 febbraio si svolgerà un vertice tra istituzioni...

‘I Carnevali della tradizione’ torna in piazza San Marco a Venezia

ROMA – Lunedì 20 febbraio, dalle ore 15 a Venezia in piazza San Marco, le maschere della tradizione, dalla Puglia alla Sicilia, passando per...

Meloni: Stato sotto attacco. Chiede abbassare toni (anche ai suoi)

Premier rinvia a domani risposta. Ma per Delmastro no dimissioni senza novità da Procura Berlino, 3 feb. (askanews) - Magari per qualche minuto ha sperato...

Da Leggere

Salvini: “Direttiva Ue su energia case è una imposizione folle”

Come quella sull'auto e Nutriscore. Il vicepremier a Confedilizia Roma, 3 feb. (askanews) - Sulla casa, come sull'auto "sì agli incentivi ma no alle penalizzazioni...

Massimiliano Rosolino: importante ragazzi conoscano alimenti

L'ex nuotatore olimpionico al convegno promosso da "Grande Impero" Roma, 3 feb. (askanews) - L'ex-olimpionico del nuoto Massimilano Rosolino ha partecipato all'evento "Il nostro impegno...

“Ritus”, alla scoperta dei riti del contemporaneo

Sabato 4 febbraio si presenta in Sala Assoli il volume di fotografia curato da Pino Miraglia Sabato 4 febbraio 2023 alle ore 11.30 nella Sala...

Cai: costo concimi torna a livelli pre-guerra, -40% su 2022

Necessario programmare acquisti per evitare difficoltà logistiche Milano, 3 feb. (askanews) - Il crollo del prezzo del gas riporta il costo dei concimi tradizionali ai...

##Regionali, cinque priorità per gli industriali del Lazio

Camilli: "abbiamo tanti settori di assoluta eccellenza" Roma, 3 feb. (askanews) - Sono cinque le priorità che gli industriali del Lazio consegnano a chi vincerà...