Ritorno al futuro: svelato cartellone della Rome Future Week

0
83
ritorno-al-futuro:-svelato-cartellone-della-rome-future-week
Ritorno al futuro: svelato cartellone della Rome Future Week

Dall’11 al 17 settembre, 290 eventi in 200 differenti luoghi

Roma, 26 lug. (askanews) – Hackathon per individuare possibili soluzioni utili a superarel’emergenza abitativa degli studenti universitari, organizzato da GenQ; startup di rifugiati da tutto il mondo che si incontrano nella finale dei Diversity Days, a cura di Startup WithoutBorders; Money Pay Day, verticale nel mondo del fintech; “Prestashop Connect” che radunerà a Roma centinaia di professionisti “addicted” alla multinazionale dell’eCommerce e il tutto seminato nei luoghi iconici della città, dal Colosseo a SanPietro, animati dalla realtà aumentata grazie all’iniziativa di Augmented Cities.Sono solo alcuni degli appuntamenti del cartellone collettivo della Rome Future Week presentato in conferenza stampa Dall’11 al 17 settembre, 290 eventi in 200 differenti luoghi alCampidoglio.Ideata da Scai Comunicazione, “Rome Future Week” è la manifestazione che va in scena dall’11 al 17 settembre e che per intende prestare alla città gli occhi del futuro: quasi 300 eventi, con più 200 location coinvolte, decine di organizzazioni,pubbliche amministrazioni, università e imprese a formare, per la prima volta, un network così esteso e variegato.Monica Lucarelli Assessora alle attività produttive Comune di Roma: “E’ un evento che va in linea con quello che stiamo portando avanti nella costruzione di un ecosistema sempre più forte e strutturato sull’innovazione. Mettendo insieme i vari player,dall’Università alle PMI, alle grandi corporate, ai centri di ricerca, anche incubatori e acceleratori di impresa. Per un’innovazione sostenibile socialmente e che sia diffusa sul territorio nella logica di questi 8 giorni in cui si parlerà difuturo qui a Roma e lo si farà attraverso l’impegno di tanti soggetti diversi”.Rome Future Week vuole anche assumersi la responsabilità di far capire che innovazione e tradizione possono e devono coesistere.Gian Marco D’Eusebi, influencer: “Roma ha creato duemila anni fa le basi del mondo moderno, RFW intende rendere omaggio a questa città che ha le qualità umane per tornare ad essere “caput mundi” anche nel secolo dellatecnologia e dell’innovazione”.Dall’innovazione del passato alla rete per costruire l’innovazione del futuro. Rome Future Week vuole Dall’11 al 17 settembre, 290 eventi in 200 differenti luoghi essere proprio questo, guardando agli aspetti positivi della città.Michele Franzese, ideatore Rome Future Week”Ci siamo resi conto che c’è tantissima innovazione che va soltanto messa in rete affinchè possa produrre risultati e darel’immagine di una città proiettata anche verso il futuro”.Per chi vorrà partecipare alla manifestazione basterà andare andare sul sito www.romefutureweek.it per studiare il calendariodi appuntamenti che coprono tutti i gusti, con un programma così ampio che avrà dei percorsi di navigazione dedicati per pubblici specifici.