Mattarella: la scuola non tollera esclusioni, marginalizzazioni

0
53
mattarella:-la-scuola-non-tollera-esclusioni,-marginalizzazioni
Mattarella: la scuola non tollera esclusioni, marginalizzazioni

“La Costituzione stabilisce che è aperta a tutti”

Forlì, 18 set. (askanews) – “La scuola è per tutti e di tutti. Non tollera esclusioni, marginalizzazioni, differenze, divari. Ne verrebbe – e, talvolta, ne viene – deformata”. Così il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, a Forlì intervenendo all’inaugurazione dell’anno scolastico ‘Tutti a scuola’, all’Istituto tecnico ‘Saffi-Alberti’.”La Costituzione repubblicana – la Carta fondamentale che regola e ispira la nostra convivenza – ha disposto che ‘la scuola è aperta a tutti’. Perché tutti i cittadini, sin dalla nascita, sono uguali. Sul diritto universale all’istruzione si fonda uno dei pilastri della Repubblica”, ha sottolineato il capo dello Stato.