Mannoia: Le donne devono alzare la voce, siamo a un limite massimo

0
86
mannoia:-le-donne-devono-alzare-la-voce,-siamo-a-un-limite-massimo
Mannoia: Le donne devono alzare la voce, siamo a un limite massimo

Dopo stupro Palermo: far conoscere ai ragazzi quelle frasi violente

Melpignano, 25 ago. (askanews) – “I fatti che sono successi ultimamente hanno sconvolto tutti” ha detto Fiorella Mannoia, a margine della presentazione del concertone della Notte della Taranta a Melpignano commentando lo stupro di gruppo a Palermo ai danni di una giovane. La Maestra Concertatrice ha detto di aver voluto pubblicare le frasi delle chat che i giovani del branco si sono scambiati dopo la violenza perché ha ritenuto corretto che si venissero a sapere per campire la dimensione di ciò che è accaduto e che dovrebbero essere portati anche nelle scuole. “Ci tengo prima di cantare la canzone manifesto Fimmene Fimmene sul palco della Notte della Taranta a dire due parole. E’ arrivato il momento di alzare la voce, le donne devono farsi sentire, siamo arrivati a un limite massimo”, ha spiegato Mannoia.