La Regione Toscana appalta direttamente un’opera da 72 milioni

0
96
la-regione-toscana-appalta-direttamente-un’opera-da-72-milioni
La Regione Toscana appalta direttamente un’opera da 72 milioni

Giani: “ponte di Signa, senza convenzione con Anas o altri”

Firenze, 4 set. (askanews) – La Regione Toscana, per la prima volta nella sua storia, assegna con gara e seguirà direttamente, senza l’intermediazione di Anas o provincie, un appalto da ben 72 milioni di euro. Lo sottolinea il presidente Eugenio Giani, presentando l’aggiudicazione (pur ancora “non efficace”) dei lavori del ponte che sarà realizzato tra Signa e Lastra Signa e che è destinato a rivoluzionare la viabilità in tutta la Piana fiorentina.Finora, spiega Giani, la Direzione Mobilità, Infrastrutture e trasporto pubblico locale, “era una Direzione che vedeva la Regione fare lavori non oltre una certa portata, e oltre quella faceva una convenzione ad esempio con Anas, per strade di competenza stale. Se erano opere di interesse provinciale, locale, facevamo la convenzione con la Provincia. Ma questa è l’opera più grande da che esiste la Direzione. E questo dimostra la volontà della Regione di rafforzarsi per gestire in prima persona le opere. Questo sarà anche un banco di prova per noi”.