Incendio Rsa a Milano, Bertolaso: poteva essere una strage

0
82
incendio-rsa-a-milano,-bertolaso:-poteva-essere-una-strage
Incendio Rsa a Milano, Bertolaso: poteva essere una strage

“La persona che ha dato l’allarme ha perso la vita”

Milano, 7 lug. (askanews) – “Direi davvero soccorsi immediati, ripeto e lo sottolineo: poteva essere una strage, potevano essere morte quasi 100 persone. Se non è successo è solo perché sono arrivati i Vigili del fuoco, li hanno presi uno per uno, spostandoli, tenendoli in braccio e portandoli in sicurezza. Poi sotto c’erano quelli del 118 che hanno fatto il cosiddetto triage in loco, hanno stabilito i codici rossi, li hanno portati negli ospedali attrezzati per il codice rosso e poi anche tutti gli altri, quindi da questo punto di vista dobbiamo essere grati e soddisfatti come cittadini per quella che è stata la risposta”.Così l’assessore al Welfare di Regione Lombardia Guido Bertolaso, dopo un sopralluogo alla Casa di riposo di Milano, in zona Corvetto, dove a causa di un incendio sono morte sei persone anziane, ospiti della residenza e oltre 80 sono rimaste ferite.”La persona che ha perso la vita – ha spiegato Bertolaso – ha chiamato giù alla reception dicendo: ‘C’è puzza di fumo, c’è fumo’ e la reception ha chiamato il 112 ed è scattato tutto il sistema. Però, purtroppo questa persona, come tutti le altre, non potendosi muovere ha perso la vita perché, evidentemente, in quei cinque minuti che sono passati dall’allarme all’arrivo dei primi soccorsi, è stata vinta dal fumo o dalle fiamme”.