IAA Mobility: a Monaco protagoniste le auto cinesi, torna Tesla

0
88
iaa-mobility:-a-monaco-protagoniste-le-auto-cinesi,-torna-tesla
IAA Mobility: a Monaco protagoniste le auto cinesi, torna Tesla

Assenti coreani e giapponesi. Proteste di Greenpeace

Milano, 4 set. (askanews) – Transizione elettrica e auto cinesi protagoniste all’IAA Mobility, il Salone dell’auto di Monaco, che apre oggi alla stampa, mentre l’inaugurazione ufficiale sarà martedì, alla presenza del cancelliere Olaf Scholz.Secondo l’Afp il 41% degli espositori presenti ha sede in Cina. Fra le case spiccano Byd con la Seal berlina e suv e Leapmotor con il suv C11, presenti anche Geely, Siac con il marchio MG e Xpeng che debutta in Europa. Occhi puntati su Tesla che torna a un salone dopo 10 anni di assenza con il restyling della Model 3. Assenti le case giapponesi e coreane. Fra i gruppi europei spiccano i costruttori tedeschi: Volkswagen con la ID.7, Bmw con la Neue Klass e Mercedes con il Concept CLA con un’autonomia di 750 km.Al Salone di Monaco sono attesi 700mila visitatori. Non sono mancate le proteste: Greenpeace ha affondato delle sagome di auto in un laghetto davanti all’ingresso della fiera per manifestare contro “lo spreco di risorse del comparto auto”.