Haiti nel caos: uccise da inizio anno più di 2.400 persone

0
78
haiti-nel-caos:-uccise-da-inizio-anno-piu-di-2.400-persone
Haiti nel caos: uccise da inizio anno più di 2.400 persone

L’allarme dell’ONU, la violenza legata alle gang

Ginevra, 18 ago. (askanews) – Le Nazioni Unite lanciano l’allarme sicurezza ad Haiti. Nell’isola caraibica regna il caos: più di 2.400 persone sono state uccise dall’inizio del 2023 a causa della dilagante violenza delle bande, tra cui oltre 350 uccise in linciaggi da parte di gente del posto e gruppi di vigilanti. “Tra il 1° gennaio e il 15 agosto di quest’anno, almeno 2.439 persone sono state uccise e altre 902 ferite”, ha detto ai giornalisti a Ginevra la portavoce dell’Ufficio per i diritti delle Nazioni Unite, Ravina Shamdasani.