martedì, Ottobre 19, 2021

Arriva il Lombardia la zanzara coreana resistente al freddo

Di Giovanni Domaschio MILANO – In Lombardia arriva una nuova varietà di zanzara: viene dalla Corea ed è resistente ai climi freddi. A rivelarlo è...

ULTIM'ORA

Teschi sulle statue da Napoli a Bologna, risolto il giallo: è opera degli ambientalisti di Extinction Rebellion

NAPOLI – Teschi bianchi di cartapesta, con una X nera a coprire le labbra, posti nella notte vicino a numerose statue del centro di...

Non esibisce il Green Pass in Senato, Granato sospesa per 10 giorni

ROMA – La legge (del Green pass) è uguale per tutti, anche per i Senatori. E così a Laura Granato di L’Alternativa C’è, rifiutatasi di esibire...

In Abruzzo l’appello di Maria Antonietta a 112 anni: “Fate tutti il vaccino”

PESCARA –  Spegnerà domani la sua 112esima candelina. È Maria Antonietta D’Amore, la donna più anziana d’Abruzzo, e tramite l’Associazione Giustitalia lancia un messaggio...

Alla Festa del Cinema presentato ‘Crazy for football’ con Sergio Castellitto

ROMA –  ‘Crazy for football – Matti per il Calcio’ è il film, basato su una storia vera e presentato questo pomeriggio alla 16esima...

Germania, niente stipendio ai lavoratori non vaccinati in quarantena

ROMA – “La Germania inasprisce le misure e non pagherà lo stipendio ai lavoratori bloccati a casa dalla quarantena da Covid perché non vaccinati”. Lo ha dichiarato il ministro della Salute Jens Spahn in una conferenza stampa anticipando i contenuti della bozza di legge, aggiungendo in onda sulla tv pubblica Zdf che “è ingiusto chiedere ai contribuenti di pagare sussidi per coloro che hanno rifiutato di vaccinarsi”.

ATTENZIONE AI PAESI A RISCHIO

In vigore dal prossimo 11 ottobre, quando anche i tamponi cesseranno di essere gratuiti, la misura, per ora in bozza, riguarderà soprattutto chi è risultato positivo e chi è di ritorno a seguito di un viaggio nei Paesi ad alto rischio, tra questi però sono inclusi il Regno Unito, la Turchia e la Francia. La misura della quarantena di ritorno da aree a rischio, in un Paese come la Germania, non si applica a coloro che sono stati vaccinati o hanno contratto recentemente l’infezione da Sars-CoV-2, per i non vaccinati la quarantena è invece di cinque giorni.

SE IL TAMPONE NEGATIVO NON BASTA PIÙ

Ma alcuni Land tedeschi stanno decidendo se ammettere nei ristoranti, stadi o altri luoghi di aggregazione, solo persone che hanno finito il ciclo vaccinale e non più coloro che hanno un tampone negativo, com’è ancora possibile fino ad oggi con il green pass. La decisione del governo centrale sulla quarantena, unita a quella di alcuni Stati di vietare l’ingresso a chi ha solo il tampone negativo, può essere letta come un inasprimento finalizzato a spingere le persone a vaccinarsi, in un Paese che ha il 63,4% della popolazione generale protetta dalle due dosi, secondo i dati del Robert Koch Institute. Attualmente, in Germania il green pass è obbligatorio in tutte le aree dove vi sono 35 casi positivi ogni 100mila abitanti, oltre ad essere obbligatorio per tutti gli spazi ricreativi al chiuso.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

L’articolo Germania, niente stipendio ai lavoratori non vaccinati in quarantena proviene da Ragionieri e previdenza.

continua a leggere sul sito di riferimento

Latest Posts

Teschi sulle statue da Napoli a Bologna, risolto il giallo: è opera degli ambientalisti di Extinction Rebellion

NAPOLI – Teschi bianchi di cartapesta, con una X nera a coprire le labbra, posti nella notte vicino a numerose statue del centro di...

Non esibisce il Green Pass in Senato, Granato sospesa per 10 giorni

ROMA – La legge (del Green pass) è uguale per tutti, anche per i Senatori. E così a Laura Granato di L’Alternativa C’è, rifiutatasi di esibire...

In Abruzzo l’appello di Maria Antonietta a 112 anni: “Fate tutti il vaccino”

PESCARA –  Spegnerà domani la sua 112esima candelina. È Maria Antonietta D’Amore, la donna più anziana d’Abruzzo, e tramite l’Associazione Giustitalia lancia un messaggio...

Alla Festa del Cinema presentato ‘Crazy for football’ con Sergio Castellitto

ROMA –  ‘Crazy for football – Matti per il Calcio’ è il film, basato su una storia vera e presentato questo pomeriggio alla 16esima...

Da Leggere

Per capelli sani è importante cosa mangiamo: ecco gli alimenti che fanno bene

ROMA- I capelli non sono solo un’appendice del nostro corpo. I capelli sono vivi. Respirano, crescono muoiono e rinascono. Hanno bisogno di nutrimento quotidiano....

Pozzilli (Sant’Andrea Roma): “Abbiamo terapie contro la sclerosi multipla”

ROMA – La sclerosi multipla è una malattia che negli ultimi trent’anni ha cambiato volto. Un tempo era considerata una patologia con una prognosi...

VIDEO | Epatite C, Sardegna priva di finanziamenti per il 2021/22: l’impegno dell’assessore alla sanità Nieddu

CAGLIARI – “La Sardegna non avrà purtroppo a disposizione finanziamenti da parte del governo per il fatto che la Regione non accede ai vari...

Siaarti, il presidente eletto Pelosi: “Sogno una società sempre più internazionale”

ROMA – “Voglio ringraziare tutti per la fiducia che mi è stata accordata. Credo che attueremo una politica di condivisione delle iniziative a livello...

Associazione sovversiva neonazista, perquisizioni in tutta Italia: 26 indagati

NAPOLI – Dalle prime ore di questa mattina la polizia di Stato di Napoli, su delega del Procuratore della Repubblica del capoluogo campano, sta...