venerdì, 14 Giugno , 24

“Fenomeno Barbenheimer”, l’estate al cinema è di Barbie e Nolan

video news"Fenomeno Barbenheimer", l'estate al cinema è di Barbie e Nolan

Continua la scalata al botteghino del film di Greta Gerwig

Roma, 31 lug. (askanews) – Continua la scalata di “Barbie” al box office mondiale. Il film di Greta Gerwig con Margot Robbie nei panni di una delle bambole più amate di sempre, al secondo weekend dall’uscita negli Stati Uniti ha incassato oltre 93 milioni di dollari, oltre 18 milioni in Italia. Numeri che, a livello mondiale, arrivano a oltre 774 milioni di dollari conquistati in 15 giorni.Il mondo rosa di Barbie, insomma, si avvicina ai supereroi dei kolossal, unici film che hanno avuto un secondo fine settimana più redditizio negli Stati Uniti, titoli come “Avengers: Endgame” o “Black Panther”.Ma a dispetto della crisi delle sale c’è un altro film che sta andando molto bene: “Oppenheimer” di Christopher Nolan, tanto da far parlare il mondo del cinema di “fenomeno Barbenheimer” per il grande successo di entrambi. L’estate in sala è loro.Il film sul “padre” della bomba atomica con Cillian Murphy, sempre uscito da due settimane negli Stati Uniti, dove si attesta a oltre 46 milioni di dollari d’incassi e oltre 400 nel mondo, in Italia uscirà il 23 agosto.Un bel risultato consacrato anche da Francis Ford Coppola che su Instagram, ammettendo di dover ancora vedere i due film ha però commentato: “Il fatto che le persone stiano riempiendo le grandi sale per vederli e che non siano né sequel né prequel… è una vittoria per il cinema”.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles