Cerimonia di addio a Kiev alla scrittrice ucraina Victoria Amelina

0
68
cerimonia-di-addio-a-kiev-alla-scrittrice-ucraina-victoria-amelina
Cerimonia di addio a Kiev alla scrittrice ucraina Victoria Amelina

Il funerale e la sepoltura a Leopoli mercoledì 5 luglio

Roma, 4 lug. (askanews) – Più di 200 persone si sono riunite al Monastero dorato di San Michele a Kiev per dare l’ultimo saluto alla scrittrice ucraina Victoria Amelina, morta questo fine settimana a 37 anni in ospedale dopo le gravi ferite riportate il 27 giugno nel bombardamento russo di un ristorante a Kramatorsk, nell’Est dell’Ucraina.La bara è avvolta dalla bandiera ucraina, mentre un sacerdote ha celebrato la cerimonia di addio. Lacrime e canzoni hanno salutato la coraggiosa scrittrice, mentre una vera funzione religiosa e la sepoltura si terranno a Leopoli mercoledì.Roman Avrameko, direttore dell’organizzazione “Truth Hounds”, che documenta i crimini della guerra in Ucraina e per la quale Amelina lavorava, la ricorda così: “Sapeva come trasmettere la verità a grandi masse di lettori e spettatori, con le giuste parole. Grazie al suo continuo lavoro, il mondo intero ha continuato ad apprendere la verità su questa guerra, sull’aggressione russa. Ma ora l’abbiamo persa”.