venerdì, 12 Luglio , 24

Biodiversità e mare, impegno E.ON con Summer School Energy4Blue

video newsBiodiversità e mare, impegno E.ON con Summer School Energy4Blue

Nuova iniziativa alle Isole Tremiti con Unesco e Università Bari

Milano, 11 lug. (askanews) – Garantire la biodiversità e tutelare il mare: con questo obiettivo E.ON ha scelto di investire sul futuro dei giovani con le Summer School del progetto Energy4Blue, che ora si arricchisce di nuove attività sviluppate insieme a UNESCO-IOC Università degli Studi di Bari e Filicudi Wildlife Conservation. Il tema centrale è che la biodiversità degli ecosistemi è a rischio: per questo occorrono azioni concrete di tutela, ripristino e sensibilizzazione della popolazione, che l’azienda coinvolge nelle attività di tutela dell’ambiente marino. Il mare ha infatti un ruolo cruciale, se da un lato è in grado di assorbire il calore generato dai gas serra, dall’altro rappresenta l’habitat essenziale per un vasto ecosistema animale e vegetale.L’iniziativa rientra nell’impegno di E.ON nella tutela della biodiversità in Italia e poiché si tratta di un tema centrale per l’oggi e per il domani, l’azienda ha dato vita alla nuova edizione della Summer School alle Isole Tremiti, coinvolgendo proprio le generazioni di domani per una maggior consapevolezza sulle tematiche ambientaliste. Con l’intento, come ha dichiarato Luca Conti, CEO di E.ON Italia, di “avere un impatto positivo concreto e immediato sul territorio e sulla comunità”.La Summer School delle Tremiti ha visto lezioni teoriche per studiare le tecniche di ripristino e reimpianto di Posidonia oceanica, pianta acquatica tipica del Mediterraneo, e attività pratiche, sul campo, per imparare a monitorare la biodiversità e gli habitat marini locali e dare concretezza a quanto appreso. Docenti e studenti hanno anche partecipato a uscite in barca per osservare le principali biocenosi costiere e le grotte semi-sommerse, oltre che i principali aspetti geomorfologici dell’arcipelago delle Tremiti, grazie anche ad attività di snorkeling da riva per il monitoraggio della fauna marina notturna. Nel corso del 2024 sono poi attivate anche le Summer School del Golfo di Palermo e delle Isole Eolie.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles