Alluvione, Figliuolo: interventi di somma urgenza saranno ristorati

0
64
alluvione,-figliuolo:-interventi-di-somma-urgenza-saranno-ristorati
Alluvione, Figliuolo: interventi di somma urgenza saranno ristorati

Da governo cifre necessarie, ora verifica dei titoli giuridici

Modena, 31 lug. (askanews) – Gli interventi urgenti eseguiti dai Comuni in “somma urgenza” per far fronte all’emergenza alluvione in Romagna “saranno ristorati” perché “il portafoglio del commissario ha la capienza, il governo ha messo a disposizione le cifre necessarie”. Lo ha assicurato il commissario designato per la ricostruzione, generale Francesco Paolo Figliuolo, al termine di un incontro a Modena con gli amministratori dei territori colpiti dal maltempo, delle province di Modena e Reggio Emilia.”Fra le principali richieste” arrivate dagli amministratori, ci sono “quelle di dare ai Comuni una boccata d’ossigeno, quindi ristorare le somme urgenze – ha spiegato Figliuolo -. Noi stiamo terminando insieme alla Regione di ricognire le attività legate alla somma urgenza e vi posso dire che la struttura a breve ristorerà andando ovviamente a verificare i titoli giuridici, quindi i verbali di somma urgenza, quelle che sono le spese legate ad attività fatte o già in atto”.”Sia questo tipo di imprese sia quelle legate alle attività urgenti per la messa in sicurezza del territorio che avranno esigibilità al 2023 – ha aggiunto il generale – saranno ristorate con risorse che il governo ha messo a disposizione al commissario in quanto, da una prima analisi, c’è assolutamente la capienza finanziaria”.Sui tempi il commissario Figliuolo non si è sbilanciato, anche perché “si tratta di circa 2.200 interventi fatti in somma urgenza i cui titoli giuridici vanno verificati”.