sabato, Febbraio 4, 2023

Nissan e Iberdrola insieme per una mobilità più green

Con un pacchetto di prodotti e servizi per i clienti Nissan EV Milano, 3 feb. (askanews) - Nissan e Iberdrola siglano un accordo di partnership...

ULTIM'ORA

##Lazio: i candidati insieme in tv tra sorrisi e pochi veleni

Verso il voto guardano al rush finale Roma, 3 feb. (askanews) - Manca una settimana per convincere gli elettori ad andare alle urne, domenica 12...

Lunedì vertice Von der Leyen-Michel-Lagarde-Donohoe-Hoyer

Incontro fissato in serata. Il 9 e 10 il vertice Ue Roma, 3 feb. (askanews) - Lunedì 6 febbraio si svolgerà un vertice tra istituzioni...

‘I Carnevali della tradizione’ torna in piazza San Marco a Venezia

ROMA – Lunedì 20 febbraio, dalle ore 15 a Venezia in piazza San Marco, le maschere della tradizione, dalla Puglia alla Sicilia, passando per...

Meloni: Stato sotto attacco. Chiede abbassare toni (anche ai suoi)

Premier rinvia a domani risposta. Ma per Delmastro no dimissioni senza novità da Procura Berlino, 3 feb. (askanews) - Magari per qualche minuto ha sperato...

Al Teatro Parioli il pubblico processa “Merkel e la sua politica”

Di Sisto e Mastrobuoni nel format di Elisa Greco del 31 gennaio

Roma, 24 gen. (askanews) – Martedì 31 gennaio al Teatro Parioli di Roma Elisa Greco riprende le sue “provocazioni” con l’edizione romana della stagione 22-23 del suo ormai celebre format “La Storia a Processo! Colpevole o Innocente?” giunto alla quattordicesima edizione. Per il primo appuntamento, di questa edizione sul palcoscenico del Teatro Parioli sarà chiamata in giudizio davanti al Tribunale della Storia “Angela Merkel e la sua Ostpolitik”.

Con la sua azione politica, a torto o a ragione, nei suoi lunghi anni di governo, Merkel ha cambiato il corso dei tempi, come sottolinea la curatrice Elisa Greco: “Sono trascorsi pochi mesi dal suo addio alla vita politica e nel frattempo sono intervenuti improvvisi e inimmaginabili stravolgimenti che ci hanno portato a guardare con occhi diversi lo svolgersi della Storia e della Politica. Ecco quindi quanto mai attuale l’occasione per approfondirne le scelte e rileggere insieme le linee della sua Ostpolitik”.

A sostenere il ruolo dell'”imputata” Angela Merkel la giornalista Tonia Mastrobuoni, corrispondente da Berlino per il quotidiano la Repubblica nonché autrice del recente libro “L’Inattesa. Una biografia politica di Angela Merkel”.

Saranno in scena, quale Presidente della Corte, Michele Valensise già Ambasciatore d’Italia in Germania e Presidente del Centro italo-tedesco per il dialogo europeo Villa Vigoni; il magistrato Fabrizio Gandini, Giudice del Tribunale di Roma nel ruolo di Pubblico Ministero in contraddittorio con l’Avvocato penalista On. Francesco Paolo Sisto, Vice Ministro della Giustizia a cui spetterà il compito di sostenere la difesa. Testimoni saranno rispettivamente per la difesa la giornalista Rai Nathania Zevi e per l’accusa la politologa, editorialista e Direttrice dell’Istituto Affari internazionali di Roma Nathalie Tocci.

Come per ogni edizione il teatro si trasformerà in un’aula di giustizia dove presidenti della corte, avvocati, magistrati, imputati, e testimoni svolgeranno, a braccio, tra l’ironico e l’approfondimento un dibattito processuale con una circolarità di tesi contrapposte, idee e suggestioni coinvolgendo palcoscenico e pubblico in platea. E sarà proprio il pubblico, nel ruolo di giuria popolare ad emettere, al termine, il verdetto finale: un verdetto che spesso si è rivelato inaspettato e al di fuori dei pronostici.

continua a leggere sul sito di riferimento

Latest Posts

##Lazio: i candidati insieme in tv tra sorrisi e pochi veleni

Verso il voto guardano al rush finale Roma, 3 feb. (askanews) - Manca una settimana per convincere gli elettori ad andare alle urne, domenica 12...

Lunedì vertice Von der Leyen-Michel-Lagarde-Donohoe-Hoyer

Incontro fissato in serata. Il 9 e 10 il vertice Ue Roma, 3 feb. (askanews) - Lunedì 6 febbraio si svolgerà un vertice tra istituzioni...

‘I Carnevali della tradizione’ torna in piazza San Marco a Venezia

ROMA – Lunedì 20 febbraio, dalle ore 15 a Venezia in piazza San Marco, le maschere della tradizione, dalla Puglia alla Sicilia, passando per...

Meloni: Stato sotto attacco. Chiede abbassare toni (anche ai suoi)

Premier rinvia a domani risposta. Ma per Delmastro no dimissioni senza novità da Procura Berlino, 3 feb. (askanews) - Magari per qualche minuto ha sperato...

Da Leggere

Salvini: “Direttiva Ue su energia case è una imposizione folle”

Come quella sull'auto e Nutriscore. Il vicepremier a Confedilizia Roma, 3 feb. (askanews) - Sulla casa, come sull'auto "sì agli incentivi ma no alle penalizzazioni...

Massimiliano Rosolino: importante ragazzi conoscano alimenti

L'ex nuotatore olimpionico al convegno promosso da "Grande Impero" Roma, 3 feb. (askanews) - L'ex-olimpionico del nuoto Massimilano Rosolino ha partecipato all'evento "Il nostro impegno...

“Ritus”, alla scoperta dei riti del contemporaneo

Sabato 4 febbraio si presenta in Sala Assoli il volume di fotografia curato da Pino Miraglia Sabato 4 febbraio 2023 alle ore 11.30 nella Sala...

Cai: costo concimi torna a livelli pre-guerra, -40% su 2022

Necessario programmare acquisti per evitare difficoltà logistiche Milano, 3 feb. (askanews) - Il crollo del prezzo del gas riporta il costo dei concimi tradizionali ai...

##Regionali, cinque priorità per gli industriali del Lazio

Camilli: "abbiamo tanti settori di assoluta eccellenza" Roma, 3 feb. (askanews) - Sono cinque le priorità che gli industriali del Lazio consegnano a chi vincerà...